GIULIETTO CHIESA: CHI HA COSTRUITO IL MURO DI BERLINO?

Il Muro di Berlino costituisce la metafora e la sintesi dell’intera Guerra Fredda. E’ uno dei principali fondamenti della sconfitta definitiva del socialismo reale, di fronte ala straordinaria capacità affabulatrice del capitalismo nella sua fase matura. Ma il muro segna anche, al tempo stesso, l’inizio della manipolazione di massa, in forme nuove rispetto al passato, e il mutamento radicale delle stesse forme della competizione geopolitica. INTERVISTA A GIULIETTO CHIESA

A cura di Margherita Furlan

Editing Santiago Martinez de Aguirre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *